Migliore asciugatrice a pompa di calore – Top 5

L’asciugatrice a pompa di calore è un eccellente elettrodomestico, perché in poco tempo ti permette di asciugare i vestiti e qualsiasi altro tipo di tessuto. E’ un bel risparmio di tempo per chi per esempio ha bisogno sempre di vestiti puliti e asciutti per andare a lavoro o, semplicemente, si rivela l’elettrodomestico ideale in quelle case dove non è possibile stendere all’aria aperta i propri tessuti.

Ovviamente però al momento dell’acquisto devi fare alcune valutazioni, per capire qual è l’asciugatura migliore per te. Devi sapere che circa il 92% delle asciugatrici vendute sono a pompa di calore. Hanno ormai surclassato quasi del tutto le asciugatrici a resistenza elettrica. Anche per questo motivo all’interno di questo articolo ci riferimento esclusivamente alle migliori asciugatrici a pompa di calore.

La tecnologia a pompa di calore è formata dalla vasca e da un riscaldamento costituito da un circuito compressore dove all’interno circola del gas refrigerante. Probabilmente noti la similitudine con il meccanismo che sta alla base del climatizzatore.

Cos’è un’asciugatrice a pompa di calore?

Le asciugatrici a pompa di calore hanno un condensatore che separa l’acqua dall’aria calda che passa sopra i vestiti bagnati e la mette in un serbatoio d’acqua. L’aria calda secca rimanente viene poi pompata di nuovo attraverso il tamburo, riutilizzandola per aiutare i vestiti ad asciugarsi più velocemente.

Questo le rende di gran lunga le più efficienti dal punto di vista energetico di tutti i tipi di asciugatrice disponibili.

Anche se questo potrebbe far risparmiare molto sulle bollette nel tempo, potreste dover pagare molto di più in anticipo rispetto a un altro tipo di asciugatrice. Le asciugatrici a pompa di calore sono generalmente molto più costose da acquistare rispetto alle loro controparti a ventilazione e a condensazione.

Pro e contro delle asciugatrici a pompa di calore

Pro:

  • I costi energetici possono essere la metà o anche meno rispetto ad altri tipi di asciugatrici.
  • Non è necessario alcuno sfiato o tubo per rimuovere l’aria umida.

Contro:

  • Possono essere costose da acquistare, anche se i prezzi stanno scendendo.
  • Spesso possono richiedere più tempo per asciugare i vestiti rispetto ad altri tipi di asciugatrici, anche se questo non è il caso delle migliori.
  • Come le asciugatrici a condensazione, il serbatoio dell’acqua dovrà essere svuotato di tanto in tanto.

Bene, detto questo, qui sotto trovi le 5 migliori asciugatrici a pompa di calore che ci sentiamo di consigliarti. Sono tra le migliori che puoi comprare e che offrono un buon paragone tra qualità e prezzo.

Le 5 migliori asciugatrici a pompa di calore

1. Bosch, WTR87TW8IT – La migliore asciugatrice a pompa di calore silenziosa

Bosch WTR87TW8IT migliore asciugatrice a pompa di calore silenziosa

La Bosch WTR87TW8IT è un’asciugatrice a pompa di calore prodotta dalla nota azienda produttrice di elettrodomestici, la Bosch. Ti assicura un buon risparmio sulla bolletta della luce perché ha una classe energetica A+++.

Possiede diversi tipi di funzioni aggiuntive molto utili. Per esempio grazie al Filtro EasyClean risolvi il problema tipico del filtro difficile da pulire e allo stesso tempo ti garantisce un’ottima asciugatura.

C’è poi la funzione Auto Dry, grazie alla quale puoi asciugare delicatamente i tuoi capi fino al livello che tu desideri.

Infine ha delle pareti laterali molto stabili che ti permettono di minimizzare al massimo il rumore. Puoi contare infatti su un’asciugatrice a pompa di calore piuttosto silenziosa.

Pros
  • Efficienza energetica A+++
  • Filtro facile da pulire
  • Scegli il livello di asciugatura dei tuoi capi
Cons
  • Il cestello ruota in una sola direzione e non alterna il movimento

2. Electrolux EW7L82W4 – La migliore asciugatrice a pompa di calore delicata

Electrolux EW7L82W4 La migliore asciugatrice a pompa di calore delicata

Electrolux EW7L82W4 è un’asciugatrice che può contenere fino a 8 kg di vestiti. Ha una classe di efficienza energetica A++.

Uno degli aspetti più interessanti di questa asciugatrice a pompe di calore è che possiede il sistema Sensicare. In poche parole regola automaticamente il ciclo di asciugatura in base al carico stesso. In questo modo non perdi inutilmente tempo ed energia.

Grazie invece al sistema Gentlecare non devi più preoccuparti che le alte temperature possano rovinare i tessuti, perché sfrutta una temperatura molto più bassa del normale, senza però perdere sul rendimento finale dell’asciugatura.

Il filtro è facile da pulire, ti aiuta a ridurre i consumi energetici e allo stesso tempo ti garantisce una buona circolazione dell’aria.

Per concludere, ti consigliamo di prendere in considerazione la Electrolux EW7L82W4 perché possiede anche l’opzione del Reverse plus, in pratica il cestello cambia di direzione e questo permette che i tessuti si asciughino in modo omogeneo, con il minor numero di pieghe possibili.

Pros
  • Il cestello inverte il ritmo
  • Filtro facile da pulire
  • Regola in automatico il ciclo di lavaggio
Cons
  • L’opzione “stiro facile” non svolge bene il proprio lavoro

3. Candy CSO H8A2DE-S – La migliore asciugatrice a pompa di calore intuitiva

Candy CSO H8A2DE-S La migliore asciugatrice a pompa di calore intuitiva

La Candy CSO H8A2DE-S è un’asciugatrice a pompa di calore piuttosto facile da utilizzare. E’ ideale per una famiglia di circa 4 persone, considerando il carico di 8 kg.

La classe energetica è una delle migliori, si parla infatti di un A++.

Come dicevamo è piuttosto facile da utilizzare, possiede diversi programmi rapidi se hai fretta e il tutto è impostabile tranquillamente grazie al Display Touch intelligente che lo puoi settare in Italiano.

Possiede anche la connettività wifi e bluetooth per la gestione dell’elettrodomestico a distanza utilizzando anche l’app Candy Simply-Fi. Questa app ti permette di accedere inoltre a oltre 20 programmi aggiuntivi e all’interno trovi una serie di consigli utili su come puoi prenderti cura del tuo bucato.

Pros
  • Ottima classe energetica
  • E’ possibile gestirla attraverso l’app
Cons
  • Applicazione difficile da configurare


4. AEG T8DBE85 – La migliore asciugatrice a pompa di calore ecologica

AEG T8DBE85 La migliore asciugatrice a pompa di calore ecologica

L’asciugatrice a pompa di calore AEG T8DBE85 è una delle più apprezzate dai consumatori. Sin nota sin da subito il suo aspetto futurista e la presenza di moltissimi programmi tra cui scegliere.

All’interno di questa asciugatrice a pompe di calore è possibile inserire fino a 8 kg di vestiti, lenzuoli, asciugamani e qualsiasi tessuto che vuoi asciugare rapidamente.

Possiede la tecnologia Absolutecare, grazie alla quale il cestello cambia i propri movimenti così da garantire un’asciugatura il più possibile uniforme.

Grazie alla tecnologia Aeg Sensidry invece assorbe l’umidità del tessuto sfruttando il 50% in meno del calore che utilizzano di solito le altre lavatrici. L’asciugatrice poi regola da sola il ciclo grazie agli appositi sensori che analizzano il carico stesso e vanno infatti a ridurre i tempi e i consumi tanto di acqua quanto di energia.

Pros
  • Cestello che cambia dimensione
  • Risparmio del 50% su acqua ed energia
  • Cicli il 25% più rapidi
Cons
  • Al momento nessuna

5. LG RC80U2AV4Q – La migliore asciugatrice a pompa di calore intelligente

LG RC80U2AV4Q La migliore asciugatrice a pompa di calore intelligente

LG RC80U2AV4Q è l’ultima asciugatrice a pompa di calore che ci sentiamo di consigliarti. E’ considerata infatti una delle migliori e non a caso a produrla è stata proprio LG.

Ha una capacità di carico di 8KG e una classe energetica A+++. La pompa di calore è una Dual Inverter. Grazie a questa speciale pompa è possibile cambiare la velocità dell’aria. Può uscire molto lentamente o molto velocemente, senza bisogno di dover accendere o spegnere l’elettrodomestico ogni volta. Questo garantisce anche un certo risparmio.

Non solo, possiede anche il programma Allergy Care grazie al quale vengono ridotti il 99,9% degli acari della polvere dai vestiti, i quali come sappiamo bene sono tra i principali responsabili delle allergie che colpiscono le vie respiratorie.

Pros
  • Elimina efficacemente gli acari
  • Cambia la velocità di uscita dell’aria
  • Oblò reversibile
  • Gestione remota del bucato
Cons
  • Non sono note al momento

Le asciugatrici a pompa di calore sono meglio delle asciugatrici a ventilazione?

Le asciugatrici ventilate sono generalmente molto più economiche da acquistare rispetto alle asciugatrici a pompa di calore. I costi di funzionamento sono però molto più alti. Quindi nel tempo vi troverete a pagare di più attraverso le bollette per un’asciugatrice con sfiato che se aveste pagato un po’ di più in anticipo per un’asciugatrice a pompa di calore.

Le asciugatrici con sfiato sono anche più difficili da installare, perché hanno tubi flessibili che hanno bisogno di un percorso all’esterno per sfogare l’aria umida che producono. Le asciugatrici a pompa di calore non hanno tubi o sfiati, poiché depositano l’umidità in un serbatoio d’acqua, che dovrà essere svuotato di tanto in tanto.

Le asciugatrici a pompa di calore sono migliori di quelle a condensazione?

Anche le asciugatrici a condensazione depositano l’umidità in un serbatoio d’acqua piuttosto che attraverso un tubo di sfiato. La differenza chiave è che i condensatori non riutilizzano l’aria calda come la tecnologia della pompa di calore, quindi usano molta più energia quando funzionano.

Come si fa a decidere quale asciugatrice è giusta per te?
Avrai bisogno di considerare:

  • Quanto spesso userai la tua asciugatrice
  • Il tipo di oggetti per cui la userai
  • Lo spazio disponibile e la ventilazione nella tua lavanderia
  • L’impatto sui vostri costi energetici
  • La vostra impronta ambientale.

Di quali dimensioni avete bisogno?

Metterete ogni volta 8 kg di biancheria nell’asciugatrice? O solo un paio di capi?

La maggior parte delle persone tira fuori il carico dalla lavatrice (consultate anche la nostra guida sulle migliori lavatrici da comprare) e lo mette direttamente nell’asciugatrice, ecco perché è una buona idea far corrispondere la capacità della tua asciugatrice a quella della tua lavatrice. Ma abbiamo scoperto che la maggior parte delle persone lava solo circa 3,5 kg di bucato alla volta, indipendentemente dalle dimensioni della loro lavatrice.

Ti consigliamo di prendere il tuo cesto della biancheria pieno di bucato asciutto e di saltare sulla bilancia per vedere quanto effettivamente lavi ogni volta per capire di quale capacità hai davvero bisogno.

Se volete solo una piccola asciugatrice, potreste essere limitati a un’asciugatrice ventilata – le asciugatrici a pompa di calore più efficienti sono generalmente tutte da 7 kg o più.

Bonus: 5 trucchetti per risparmiare sull’uso dell’asciugatrice

  • Asciuga i tuoi vestiti all’aria quando è possibile. Le asciugatrici usano molta energia per funzionare, ma la luce del sole è gratuita.
  • Tieni pulito il filtro per la lanugine. Un filtro intasato rende più difficile la circolazione dell’aria attraverso i vestiti, rendendo l’asciugatrice meno efficiente e creando un rischio di incendio.
  • Dovresti pulire il filtro dell’asciugatrice dopo ogni carico.
  • Usa la velocità di centrifuga più alta sulla tua lavatrice, e se stai acquistando una nuova lavatrice, cercane una con una velocità di centrifuga più alta – questo estrae più acqua, così il tuo bucato impiegherà meno tempo ed energia per asciugarsi.
  • Optate per un’asciugatrice ad alta efficienza energetica. Se non puoi evitare di usare l’asciugatrice tutto l’anno, opta per una con un alto punteggio di efficienza energetica o un’asciugatrice a condensazione a pompa di calore. Costano di più per l’acquisto, ma sono più economici da gestire, quindi possono farvi risparmiare denaro a lungo termine. Più si usa l’asciugatrice, più questa diventa un’opzione migliore.

Come prendersi cura dell’asciugatrice a pompa di calore

L’asciugatrice è un apparecchio piuttosto resistente. Ma se non te ne prendi cura, potresti aumentare il rischio di incendi e di guasti alla macchina.

Ecco come prendersi cura della tua asciugatrice per darti molti anni di utilizzo sicuro.

Ogni utilizzo

  • Pulisci il filtro per la lanugine – non possiamo sottolinearlo abbastanza. Non solo un filtro intasato riduce l’efficienza dell’asciugatrice, ma è la causa principale degli incendi dell’asciugatrice.
  • Svuota il serbatoio dell’acqua (modelli a condensatore e a pompa di calore), o collegalo a uno scarico.
  • Lasciare lo sportello socchiuso quando non è in uso (se possibile) per aiutare a prolungare la vita della guarnizione.

Mensilmente

  • Pulire le superfici esterne con un panno morbido e umido.

Annualmente

  • Aspirare la lanugine dalle prese d’aria, dalle bocchette e dalle fessure.

Per altri consigli consulta la nostra guida sulla pulizia e la manutenzione degli elettrodomestici per averli sempre funzionanti ed efficienti!

Conclusioni – La migliore asciugatrice a pompa di calore

Per concludere, vediamo quali sono le caratteristiche devi considerare quando acquisti una nuova asciugatrice a pompa di calore. Visto che scegli di fare questo investimento, ti consigliamo di comprarne una capace di rilevare qual è l’entità del carico. In questo modo eviti qualsiasi tipo di spreco energetico, considerando che di per sé è un elettrodomestico che consuma parecchio. Anche per questo motivo, punta come minimo a una classe energetica A+, anche se un A+++ è la scelta più consigliata.

Prendi anche in considerazione di comprarne una con i sensori di umidità, in questo modo puoi adattare la durata del ciclo e anche i consumi energetici in base al capo, così da utilizzare la quantità minore possibile di energia.

Per quanto riguarda le dimensioni del cestello invece, valutalo attentamente. Considera che una capacità di 6 o 7 kg può andar bene per una coppia o al massimo con un figlio. Di 8 kg già va bene per famiglie di 4 persone mentre le asciugatrici con un carico da 10 kg sono adatte per le famiglie che hanno molti bambini.

Se invece in casa hai poco spazio e non riesci ad inserire un elettrodomestico come l’asciugatrice, un ottima alternativa sono le lavasciuga. Consulta la nostra guida sulle migliori lavasciuga per scoprire di più.

Che cosa aspetti? Scegli subito la migliore asciugatrice a pompa di calore per le tue esigenze ed incomincia subito ad asciugare i tuoi tessuti in tutta comodità e sicurezza!

Condividi: