Migliore stampante Inkjet – le 4 da comprare

Oggi andremo a scoprire insieme qual è la migliore stampante Inkjet per la vostra casa. Ma prima di cominciare, cerchiamo di capire innanzitutto cosa significa questo termine inglese. Inkjet significa stampante a getto d’inchiostro. E’ un procedimento di stampa che utilizza una particolare tecnologia, che non prevede nessun tipo di contatto. L’inchiostro viene letteralmente gettato sulla carta e crea l’immagine, senza che venga utilizzato nessun tipo di supporto. Il tipico supporto che spesso veniva utilizzato in passato, al contrario, era uno che adoperava degli specifici aghi.

Stampanti inkjet: come funzionano

Le stampanti Inkjet utilizzano una testina di stampa che percorre tutta la pagina orizzontalmente senza toccarla, spruzzando milioni di gocce ogni secondo. Il software comunica con il computer e così viene stabilita qual è la quantità di gocce che devono essere spruzzate.

Viene utilizzato il calore per spruzzare l’inchiostro, così da ottenere una pressione tale che venga espulso. Ogni testina conta un minimo di 500 ugelli, il cui diametro è molto sottile.

Questo tipo di stampanti sono ottime e possono essere utilizzate sia a livello professionale che domestico. Presentano però un problema. Se restano ferme per molti mesi l’inchiostro si secca, perciò prima di stampare un documento importante è meglio fare una prova di stampa per vedere se qualche ugello si è ostruito. Se così fosse, occorre pulire immediatamente le testine, prima che si secchino completamente. Queste stampanti comunque possiedono un programma interno per la pulizia delle testine.

Se sono completamente secchi, risulta comunque più economico buttar via la cartuccia e comprarne una nuova perché altrimenti è quasi impossibile pulirla completamente, e lasciar svolgere questo lavoro a un tecnico è molto più costoso rispetto ad acquistare una periferica nuova.

Migliore stampante inkjet: le nostre scelte

Ma andiamo ora a vedere qual è la migliore stampante Inkjet, analizzando 4 diversi modelli presenti sul mercato per trovare la migliore in base alle vostre specifiche esigenze.

1) HP DeskJet Plus 4120 3XV14B – La migliore stampante inkjet economica

migliore stampante inkjet HP DeskJet Plus 4120 3XV14B Stampante Multifunzione

HP DeskJet Plus 4120 3XV14B è un modello di stampante multifunzione di colore bianco e utilizza come tecnologia di stampa quella a getto d’inchiostro. Si rivela un modello perfetto per l’uso domestico e non richiede particolari conoscenze tecniche nemmeno in fase di installazione. Questo grazie alla comoda connessione Bluetooth che configura e installa la stampante semplicemente utilizzando i dispositivi mobili.

Possiede un dispositivo LCD con i tasti a icona, vicino al tasto di accensione e giusto al lato del coperchio. Può contendere fino a 60 fogli a4 oppure 25 fogli a carta fotografica. Possiede lo scanner con risoluzione 1200 x 1200 dpi. La risoluzione massima di stampa invece è di 4800 x 1200 dpi.

Per quanto riguarda la stampa, è possibile farlo attraverso la connessione bluetooth oppure utilizzando il comune cavo USB.

Pros
  • Offre stampe nitide
  • Facile da installare e utilizzare
  • Resistente
Cons
  • Presenta problemi con la stampa via WiFi

2) Epson Expression Home XP-4100 – La migliore stampante inkjet compatta

migliore stampante inkjet Epson Expression Home XP-4100 Stampante 3-in-1

Il secondo modello di stampante di cui vi parlo oggi è realizzato dalla Epson. Epson Expression Home XP-4100 è un modello compatto, perfetto perciò se dovete recuperare spazio in casa. Possiede cartucce di inchiostro separate, in questo modo è possibile sostituire solamente il colore esaurito senza dover comprare la cartuccia ogni volta.

Grazie all’apposita app è possibile collegarsi alla stampante con lo smartphone, così da stampare qualsiasi foglio o documento in libertà. Altrimenti potete stampare tutto ciò che desiderate utilizzando semplicemente il cavo USB oppure la connessione WiFi. Integra la funzione di stampa fonte/retro per i fogli A4.

Possiede tutte le funzioni di base necessarie per un utilizzo domestico, ma non mancano alcune funzioni aggiuntive come appunto la scansione in modalità wireless e quella di stampare e scansionare attraverso i dispositivi mobili con la app iPrint di Epson.

Pros
  • Facile da utilizzare
  • E’ possibile stampare da smartphone con l’apposita app
Cons
  • Lo sportello della carta è delicato e occorre maneggiarlo con cura
  • Le cartucce sono molto costose

3) Brother MFCJ491DW – La migliore stampante inkjet all-in-one

migliore stampante inkjet Brother MFCJ491DW Stampante Multifunzione

Brother MFCJ491DW è una stampante Inkjet multifunzione di colore nero, esteticamente bella e con diverse funzioni interessanti per coloro che desiderano una stampante nuova per l’uso domestico.

Trattandosi di un modello particolarmente compatto aiuta a risparmiare spazio all’interno degli ambienti o le scrivanie piccole. Grazie alle funzioni che vanno al di là di quelle base, può essere utilizzata anche in ufficio.

Le stampe sono ad alta risoluzione, perfette perciò per qualsiasi esigenza. Potete stampare sia utilizzando il cavo USB sia il WiFi, quest’ultimo è particolarmente comodo perché permette di evitare il tipico ingombro dei cavi. Potete posizionarla dove desiderate, senza preoccuparvi più di questo aspetto.

Inoltre possiede la funzione di stampa fonte-retro automatica, in questo modo potete risparmiare sulla carta.

Per quanto riguarda invece le cartucce, sono in tutto quattro (nero, ciano, magenta e giallo). Potete scegliere tra quelle standard e quelle ad alta capacità.

Pros
  • Stampa fronte-retro
  • E’ un modello compatto
  • Elimina l’ingombro dei fili
Cons
  • La funzionalità scanner può essere migliorata

4) Epson EcoTank ET-2751 – La migliore stampante inkjet professionale

migliore stampante inkjet Epson EcoTank ET-2751

Epson EcoTank ET-2751 è una stampante professionale prodotta dall’azienda Epson. Permette di stampare nei formati A4, A5, A6, B5 e C6. E’ piuttosto semplice da utilizzare ed è progettata per essere installata e usata in modo rapido, senza bisogno di grandi conoscenze tecniche. Ovviamente occorre comprenderne prima le varie funzioni.

Viene fornito con un quantitativo d’inchiostro pari a 88 cartucce. E’ dotato infatti di un sistema di ricarica nuovo, con flaconi che permettono una ricarica molto più agevole. Con i suoi serbatoi integrati potete stampare fino a 14 mila pagine in bianco e nero e 5200 pagine a colori. In pratica se ne fate un uso moderato, vi dimenticherete anche di dover cambiare l’inchiostro!

La stampante Epson EcoTank ET-2751 viene gestita grazie al display LCD e la stampa avviene attraverso WiFi oppure la comoda app che consente quindi anche la stampa a distanza.

Pros
  • 14mila stampe in bianco e nero con una sola ricarica
  • Stampa a distanza con la app dello smartphone
Cons
  • Il prezzo è alto, ma in linea con la qualità della stampante

Differenze tra stampanti Laser e Inkjet

E’ meglio optare per un modello laser oppure una stampante Inkjet? Come spesso accade non esiste una risposta giusta per tutti, molto dipende dalle vostre esigenze. La stampante Inkjet, c’è da dire, offre una qualità di stampa eccellente, anche quando vengono utilizzati i colori.

Questo è ancor più vero se viene utilizzata una carta professionale. Il costo di una inkjet poi è abbastanza più basso rispetto al modello laser, anche se comunque dipende sempre da modello a modello. Un modello laser per uso domestico è comunque più economico rispetto a un modello inkjet pensato per un uso professionale. Le cartucce infine sono più economiche per una stampante inkjet rispetto a una laser, però comunque durano di meno. Perciò se paragoniamo costo e durata, più o meno otteniamo lo stesso risultato.

Chi ha bisogno invece di stampare grandi quantità di documenti al giorno dovrebbe orientarsi sui modelli laser, perché consentono appunto di stampare in modo tale da accollarsi maggior quantità di lavoro.

Per tutto il resto, una stampante inkjet garantisce una metodo di stampa ed un risultato finale su cui orientarsi se volete delle stampe di qualità direttamente a casa vostra.

Come varia la velocità di stampa?

La velocità di stampa varia notevolmente da un modello all’altro. Generalmente le stampanti inkjet sono più veloci per iniziare a stampare, mentre le laser sono più veloci una volta avviata la stampa

Stampante multifunzione – quando comprarla

Le stampanti multifunzione hanno diversi vantaggi rispetto a una stampante e uno scanner separati. Sono ottime se hai poco spazio a disposizione e puoi usarli per fare fotocopie anche senza il tuo PC. Di solito è possibile eseguire la scansione e la copia direttamente dal pannello di controllo della stampante, anche se queste interfacce variano per la facilità d’uso.

Gli scanner delle stampanti multifunzione orientati all’uso d’ufficio possono essere deludenti – di solito vanno bene per l’archiviazione di documenti cartacei a bassa risoluzione, ma non saranno necessariamente l’ideale per creare una copia digitale permanente delle vostre diapositive o foto preferite. Quindi per un uno d’ufficio vi consigliamo di orientarvi sulle stampanti professionali e di fascia superiore.

Come collegare la stampante ai vostri dispositivi

Quasi tutte le stampanti possono funzionare tramite una connessione USB, ma al giorno d’oggi la maggior parte può anche collegarsi alla vostra rete Wireless. Inoltre le stampanti da ufficio possono avere una anche porta Ethernet cablata. Qualunque sia il metodo, una connessione di rete consente di condividere una stampante tra più PC o altri dispositivi a casa o in ufficio.

Quasi tutte le stampanti Wireless in grado di collegarsi alla rete domestica o aziendale supportano la stampa diretta da dispositivi iOS (iPhone, iPad) e Android, o la stampa indiretta tramite servizi cloud come Google Cloud Print. Alcune stampanti utilizzano inoltre la tecnologia NFC, che risulta molto utile quando non si ha accesso alla rete principale (Wireless).

Alcune stampanti inoltre hanno porte aggiuntive, come ad esempio uno slot USB frontale per la stampa da da chiavetta USB o lo slot SD per la stampa diretta dalla scheda SD/microSD.

Condividi: