I Migliori Dissipatori CPU ad Aria per il tuo PC

In questo articolo vedremo i migliori dissipatori CPU ad aria per fascia di prezzo, però prima di cominciare dobbiamo chiederci perché e quando comprare un dissipatore nuovo.

Perchè comprare un nuovo dissipatore

Avere un buon dissipatore per il proprio processore non vuol dire soltanto raffreddarlo meglio, ma anche e soprattutto ottimizzare le performance di tutto il PC nel suo complesso. Questo a primo impatto potrebbe suonare superficiale, però difatti non è così. Mantenere le temperature basse incide molto sulle prestazioni del computer, soprattutto quelle che riguardano il processore, il quale raggiunte certe temperature va in protezione e abbassa le frequenze. Questo di conseguenza si traduce in un calo di prestazioni che potrebbero poi darci fastidio mentre giochiamo o lavoriamo. Ed è proprio qui che entra il gioco il dissipatore, che ci aiuta a tenere a basse le temperature ed alte le prestazioni.

Adesso sicuramente vi starete chiedendo: ma scusate e il dissipatore stock che riceviamo nella scatola insieme al nostro processore Intel o AMD non va bene?
La risposta è sì, va anche bene, però fino ad un certo punto. Infatti è noto che i dissipatori stock non siano proprio efficienti e silenziosi, qualsiasi dissipatore aftermarket che andrete a comprare farà sicuramente meglio il lavoro, compresi i modelli più economici.

Se dovete poi divertirvi ad overclockare la vostra CPU, dovreste già in partenza sapere che utilizzare i modelli stock è assolutamente sconsigliato perché non sono adeguati a quel genere di lavoro e dovrete puntare verso migliori dissipatori.

Cosa tenere in conto quando si compra un dissipatore ad aria?

Ci sono delle caratteristiche a cui dovrete stare attenti prima di procedere all’acquisto, e queste riguardano la compatibilità con vostra configurazione, il thermal design power (TDP), la grandezza dissipatore e la grandezza e rumorosità della ventola.

La compatibilità la potete verificare consultando le caratteristiche del prodotto, quello che vi interessa in questo caso è il socket supportato, che cambierà tra i vari processori Intel e AMD.
Il TDP, espresso in watt, rappresenta un’indicazione sulla quantità stimata di calore che il prodotto riesce a dissipare. Il TDP del dissipatore dev’essere maggiore di quello de processore se vogliamo avere una dissipazione del calore buona.

Per quanto riguarda la grandezza, dovete stare attenti a non scegliere dissipatori troppo ingombranti che poi andranno a dare fastidio ad altri componenti come la RAM ad esempio, soprattutto se avete case piccoli.
Infine la ventola, le cui dimensioni influiscono sia sulla portata d’aria che sulla rumorosità. Di solito le ventole più grandi hanno maggiore portata d’aria rispetto a quelle più piccole a parità di rotazione per minuto (RPM). Questo implica anche una minore rumorosità.

Tabella migliori dissipatori ad aria

MarcaCooler MasterCooler MasterGELID SolutionsNoctuaBe Quiet!Noctua
ModelloHyper TX3 EVOHyper 212 EVOPhantom BlackNH-U12SBK021NH-D15
Nr. Ventole112112
Dimensioni Ventola92mm120mm120mm120mm135mm140mm
Nr. Heat Pipe347466
Dimensioni8.89x7.87x13.46 cm12x8x15.9 cm21.4x16.8x15.4 cm15.8x4.5x12.5 cm9.40x13.59x15.95 cm15.00x16.10x16.50 cm
Peso300g300g1340g580g920g1300g

Migliori dissipatori CPU ad aria per fascia di prezzo:

 

Entro 30€: Cooler Master Hyper TX3 EVO, compatto ed efficiente

Cooler Master Hyper TX3 EVO migliore entro 30 euro

Questo piccolo dissipatore è un ottima soluzione per i budget PC,  se non avete tante pretese ma volete comunque essere sicuri di mantenere le temperature del vostro processore in ordine.
E’ dotato di tre heat pipe (tubi di rame a contatto con il processore) e di una ventola da 92mm. La rumorosità dichiarata è di 17dB, probabilmente quando gira a riposo, perchè quando aumenta i giri comincia a sentirsi.

E’ compatibile con i vari socket AMD e Intel e precisamente con:
– Socket Intel (LGA1366, LGA1200, LGA1156, LGA1155, LGA1151, LGA1150 e LGA775)
– Socket AMD (AM4, AM3 +, AM3, AM2 +, AM2, FM2 +, FM2, FM1)

Il punto forte di questo prodotto è la possibilità di poter montare una seconda ventola, il che vi dà la possibilità di aumentare la sua capacità di raffreddamento.
Quindi per chi avesse già una ventola a disposizione questa è sicuramente la scelta migliore ed economica. Tutto questo lo fa diventare uno dei migliori dissipatori ad eria entro i 30 euro.

Caratteristiche tecniche: 

  • Dimensione Ventola: 92mm
  • Rumorosità (riposo): 17dB
  • Heat pipe: 3
  • Wattaggio: 2.88W
  • Dimensione: 8.89 x 7.87 x 13.46 cm
Pros
  • Dimensioni contenute
  • Montaggio seconda ventola
  • Prezzo
Cons
  • Un po’ rumoroso

Entro 40€: Cooler Master Hyper 212 EVO, ci pensa il fratello più grande

Cooler Master Hyper 212 EVO migliore entro 40 euro

Per il Cooler Master Hyper 212 EVO possiamo dire proprio come stritto nel suo titolo, cioè che è il fratello più grande del Hyper TX3 EVO visto sopra. Questo perchè migliora un po’ tutti i punti del precedente ed entra dritto nella fascia dei migliori dissipatori CPU entro i 40 euro. Disponibile in varie colorazioni e anche con aggiunta dei LED RGB per gli amanti dei PC colorati, il Hyper 212 EVO si compone da 4 heat pipe raffreddati da una ventola di 120mm.

Ovviamente aumentano anche le dimensioni, quindi non è consigliato per i case piccoli. Il montaggio non è dei più facili, infatti bisogna stare un po’ attenti, leggere bene le istruzioni e fare con calma. Rimane anche il problema della rumorosità al alte velocità della ventola.

I socket compatibili sono i seguenti:
– Intel (LGA2066, LGA2011-v3, LGA2011, LGA1366, LGA1156, LGA1155, LGA1151, LGA1150)
– AMD (AM4, AM3 +, AM3, AM2 +, AM2, FM2 + , FM2, FM1)

Risultati in alcuni test che abbiamo effettuato:
AMD Ryzen 3600 in gioco:

  • Dissipatore Stock: 75° – 85°
  • Hyper 212 EVO: 65° – 70°

Caratteristiche tecniche:

  • Dimensione Ventola: 120mm
  • Rumorosità: 9-36 dB
  • Heat pipe: 4
  • Wattaggio: 2.28W
  • Dimensione: 12 x 8 x 15.9 cm
Pros
  • Prestazioni
  • Prezzo
Cons
  • Rumoroso sotto carico
  • Montaggio non facile

Entro 50€: GELID Solutions Phantom Black, prestazionale ma complicato

GELID Solutions Phantom Black migliore entro 50 euro

In questa fascia di prezzo troviamo un modello di dissipatore molto particolare, una new entry tra i migliori dissipatori PC con un modulo a doppia torre e con ben due ventole da 120mm.  Nella confezione troviamo anche una piccola siringa di pasta termica di buona qualità e un cavo 2in1 per utilizzare una sola presa sulla propria scheda madre per alimentare le ventole. E’ difficile trovare un doppia torre in questa fascia di prezzo, ed ha ben 7 heat pipe e la possibilità di montare una terza ventola per aumentare ulteriormente le prestazioni.

Di contro segnaliamo il difficile montaggio soprattutto per quanto riguarda le schede madri AM4 di AMD, e un libretto d’istruzioni in cui non è presente la lingua italiana.

I socket compatibili sono i seguenti:
– Intel: 775, 1155, 1156, 1366, 2011, 1150 & 1151
– AMD: AM2/ AM2+/ AM3 / AM3+/ AM4/ FM1 & FM2

Risultati in alcuni test che abbiamo effettuato:
AMD Ryzen 3600 stress test:

  • Dissipatore Stock:  85°-90°
  • GELID Solutions Phantom Black: 65° – 70°

Caratteristiche tecniche:

  • Dimensione Ventola: 2x120mm
  • Rumorosità: 12 – 26.7 dB
  • Heat pipe: 7
  • Wattaggio: 3W
  • Dimensione: 21.4 x 16.8 x 15.4 cm
Pros
  • Doppia torre
  • Possibilità di montare la terza ventola
  • Prezzo
Cons
  • Montaggio difficile

Entro 60€: Noctua NH-U12S qualità premium e facilità

Noctua NH-U12S migliore entro 60 euro

Il dissipatore Noctua NH-U12S è un modello con 4 heat pipe e una ventola da 120mm che puo’ girare da un minimo di 300rpm ad un massimo di 1200rpm/1500rpm. Con la con la CPU in idle il rumore e’ pari a 0. Il dissipatore arriva ben imballato con tutto il necessario al suo interno tra cui una siringa di pasta termica. Il montaggio è molto semplice, l’importante però è avere il case con accesso posteriore alla scheda madre, altrimenti il montaggio si complica un po’ (ma non è comunque niente di complicato.

L’unico neo di questo dissipatore, se così vogliamo definirlo, è la colorazione tipica dei Noctua, che magari a qualcuno può non piacere, specialmente a quelli che cercano di abbinare le prestazioni al design. Questo comunque non toglie il fatto che sia uno dei migliori dissipatori ad aria entro i 60 euro!

E’ compatibile con i seguenti socket:
– Intel LGA2066, LGA2011-0 & LGA2011-3 (Square ILM), LGA1156, LGA1155, LGA1151, LGA1150
– AMD AM2, AM2+, AM3, AM3+, FM1, FM2, FM2+ (backplate required), AM4 with NM-AM4-UxS.

Risultati in alcuni test che abbiamo effettuato:
AMD Ryzen 3600 stress test:

  • Dissipatore Stock:  85°-90°
  • Noctua NH-U12S: 65° – 70°

Caratteristiche tecniche:

  • Dimensione Ventola: 120mm
  • Rumorosità: 22,4 dB
  • Heat pipe: 4
  • Wattaggio: 0.6W
  • Dimensione: 15.8 x 4.5 x 12.5 cm
Pros
  • Facilità di montaggio
  • Silenzioso
  • Ottime prestazioni
Cons
  • I colori possono non piacere

Entro 80€: Be Quiet! BK021 parola d’ordine silenzio

Be Quiet! BK021 migliore entro 80 euro

Il Be Quiet! BK021 è un dissipatore dotato di 6 heat pipe e dui una ventola Silent Wings da 135mm, dotata di un cuscinetto fluidodinamico avanzato che assicura un bilanciamento ottimale del raffreddamento e della silenziosità con soli 21,4 dB alla massima velocità. Anche l’estetica è molto gradevole, è di grandi dimensioni ma non troppo esagerate, lascia spazio alle memorie ma comunque verificate le dimensioni in confronto alla vostra configurazione prima di procedere all’acquisto. L’unica difficoltà che si potrebbe incontrare e nel particolare sistema di montaggio della ventola a cui bisogna far attenzione. Per il resto svolge il suo dovere alla grande ed è per questo che si trova sulla lista dei migliori dissipatori entro i 80 euro.

I socket compatibili sono i seguenti:
– Intel: LGA 1150, LGA 1151, LGA 1155, LGA 1156, LGA 1366, LGA 2011  LGA 2011-v3, LGA 2066
– AMD: AM2, AM2+, AM3, AM3+, AM4, FM1, FM2, FM2+

Risultati in alcuni test che abbiamo effettuato:
AMD Ryzen 3600 stress test:

  • Dissipatore Stock:  85°-90°
  • Be Quiet! BK021: 65° – 70°

Caratteristiche tecniche:

  • Dimensione Ventola: 135mm
  • Rumorosità (massima): 21,4 dB
  • Heat pipe: 6
  • Wattaggio: 1.32W
  • Dimensione: 9.40 x 13.59 x 15.95 cm
Pros
  • Ottime prestazioni
  • Silenzioso
Cons
  • Sistema di aggancio ventola non proprio comodo

Entro 100€: Noctua NH-D15 grande e freddo!

Noctua NH-D15 migliore entro 100 euro

Arriviamo alla fine della nostra guida sui migliori dissipatori CPU ad aria per il vostro processore con il rinomato Noctua NH-D15 anche lui, come in precedenza visto per il Cooler Master, fratello maggiore del NH-U12S. Si tratta di un dissipatore a due torri e con due ventole da 140mm ottimizzate con adattatori LNA a basso rumore (Low-Noise Adaptor) per il controllo automatico della velocità e funzionamento ultra silenzioso.
Come per il fratello minore i colori potrebbero non piacere, però non lasciatevi ingannare dall’aspetto, perchè le prestazioni di questo dissipatore sono eccezionali.

E’ ottimo per i più esperti che si cimentano con l’overclock. Anche il montaggio è semplice però occhio alle dimensioni perchè sono veramente cospicue! Il vostro case deve poter ospitare dissipatori alti tra i 160 ed i 165 mm.

La compatibilità con i socket è la seguente:
– Intel LGA1150, LGA1151, LGA1155, LGA1156, LGA1200, LGA2011, LGA2066
– AMD AM4, AM3(+), AM2(+), FM2(+)

Risultati in alcuni test che abbiamo effettuato:
AMD Ryzen 3600 stress test:

  • Dissipatore Stock:  85°-90°
  • Noctua NH-D15: 55° – 60°

Caratteristiche tecniche:

  • Dimensione Ventola: 140mm
  • Rumorosità (massima): 24,6 dB
  • Heat pipe: 6
  • Wattaggio: 1.56W
  • Dimensione: 15.00 x 16.10 x 16.50 cm
Pros
  • Prestazioni eccezionali
  • Silenzioso
Cons
  • Ingombrante
  • I colori possono non piacere

Conclusioni: Migliori dissipatori CPU per il vostro PC

Ora che abbiamo visto i migliori dissipatori CPU ad aria per fascia di prezzo non vi resta che decidere quale comprare in base al vostro budget e alle vostre esigenze.
Come vedete in base a prezzo cambiano anche le caratteristiche, dovete decidere qual è quello che si addice di più alla vostra configurazione, prendendo in considerazione la dimensione del vostro case e della scheda madre, la dimensione delle memorie RAM, e del resto dei componenti che potrebbero ingombrarsi a vicenda.

Se invece è il rumore il particolare a cui tenete tanto, vi orienterete verso dissipatori ad aria più silenziosi. Nel caso la soluzione ad aria non soddisfi i vostri bisogni e volete prodotti più performanti, date un occhiata alla nostra guida sui migliori dissipatori a liquido.

Per il resto speriamo di avervi chiarito un po’ le idee e vi auguriamo un buon assemblaggio del vostro PC (o un buon cambio dissipatore!).

Condividi: